Fornitori si nasce, partner si diventa

Google Plus Facebook

Prodotti Composystem Sistema aerante per loculi

Sistema aerante per loculi

Sistema aerante per loculi

Sistema aerante per loculi

La CEABIS® ha studiato, sperimentato ed attuato una soluzione specifica per l’aereazione dei loculi che si presta ad appli­cazioni su interventi di nuova costruzione e come accessorio per trasformare un loculo tradizionale stagno in uno aerato. A seguito del decesso, in funzione dei tanti fattori in gioco (es. temperature, umidità, ventilazione, condizione all’atto della morte, ecc.), iniziano i processi putrefattivi del cadavere, con la conseguente formazione di gas maleodoranti e la fuoriuscita di liquami. Il tempo entro il quale tali fenomeni iniziano, avvengano e terminano e la loro magnitudo possono variare in funzione dei fattori in gioco già citati. Con l’inserimento della salma in un loculo tradizionale (stagno) i processi putrefattivi vengono contenuti all’interno dell’involucro della cassa in metallo senza permettere nessun tipo di sfogo e/o ventilazione, fatta eccezione del solo scarico delle sovrapressioni che si possono generare e con l’interposizione di apposita valvola depuratrice, come richiesto dal Regolamento di Polizia Mortuaria vigente in Italia.

Il mantenere una ventilazione all’interno del loculo, che è il principio del SISTEMA AERANTE, è la garanzia certa per consentire un buon scheletrimento della salma evitando gli inconsunti all’atto della estumulazione. Un altro vantaggio è quello di permettere una rapida decomposizione della salma con tempi di gran lunga inferiori rispetto al loculo tradizionale. Il principio del SISTEMA AERANTE, nel quale è inserito un particolare filtro depuratore oggetto di domanda di brevetto, è quello di trattare i liquami cadaverici ed i gas provenienti dalla putrefazione, singolarmente ed in modo indipendente, ovvero all’interno del loculo stesso.

Il SISTEMA AERANTE per loculi della CEABIS® è costituito dai seguenti elementi:

  1. sostanza assorbente denominata ENZISALM® che deve essere inserita sul fondo della cassa di legno, durante la pre­parazione della salma
  2. sostanza assorbente denominata HYDRO-GEL che dovrà essere inserita all’interno della vaschetta di raccolta
  3. vaschetta di raccolta con capacità di trattenere fino a 50 litri di liquidi
  4. filtro depuratore con sostanze adsorbenti sotto forma di carboni attivi con alto potere filtrante e con quantità tale da garantire la filtrazione, ovvero la depurazione, di tutti i gas maleodoranti provenienti dal feretro.

Il filtro depuratore è corredato di tutti i dispositivi necessari per essere fissato sia sui COMPOSYSTEM LOCULI che per l’applicazione atta a trasformare i loculi tradizionali in aerati.